Blog Occhiali inVista
Blog
EYE YOGA: tutto quello che c'è da sapere sul trend del momento

EYE YOGA: tutto quello che c'è da sapere sul trend del momento

L'eye yoga è una disciplina orientale che serve ad alleviare la stanchezza oculare e a risolvere alcuni disturbi visivi. Chi pratica questo tipo di yoga sostiene di trarne numerosi benefici come, ad esempio, la diminuzione di arrossamenti e bruciori oculari o perfino il miglioramento della qualità della vista; ma scopriamo insieme in cosa consiste questa disciplina e quali sono i suoi reali benefici!

 

Le tecniche dell'eye yoga

 

L'eye yoga è una tecnica di rilassamento che attraverso esercizi specifici permette di rilassare gli occhi e ridurre l'affaticamento oculare.

Questo tipo di pratica oggi è particolarmente utile perché allevia tutti quei fastidi, come la stanchezza o il bruciore oculare, che solitamente sono dovuti all'eccessiva o alla scorretta esposizione ai dispositivi digitali.

Gli esercizi più importanti dello yoga per occhi sono l'eye-rolling e l'eye-palming: il primo esercizio consiste nel roteare gli occhi in varie direzioni, mentre per eseguire il secondo è necessario strofinare le mani tra loro fino a creare calore e poi appoggiarle delicatamente sugli occhi.

Queste due tecniche dell'eye yoga sono molto semplici, possono essere praticate in qualsiasi luogo e portano a un'immediata sensazione di rilassamento e benessere oculare.

 

 

 

Eye yoga: effettivo beneficio o moda passeggera?
 

Ad oggi non ci sono ancora evidenze scientifiche che dimostrino l'effettiva capacità dell'eye yoga nel correggere i problemi visivi come miopia, astigmatismo e ipermetropia. Chi pratica la disciplina, tuttavia, ritiene di trarne numerosi benefici: questo potrebbe essere dovuto al fatto che l'eye yoga, permettendo a tutto il corpo di rilassarsi, permette di alleviare la tensione anche nei muscoli oculari e di regalare agli occhi un'immediata sensazione di benessere. In più, l'eye yoga riesce anche a ridurre i livelli di stress e dato che l'affaticamento oculare è proprio uno dei sintomi da stress, potrebbe essere che chi pratica la disciplina riuscendo a eliminare ogni tensione dal corpo possa davvero avere una sensazione di rilassamento oculare e di miglioramento visivo.

Questa ipotesi è sostenuta anche dall'International Journal of Yoga Therapy che durante una ricerca ha analizzato un campione di persone dividendolo in due gruppi: un gruppo ha praticato gli esercizi dell'eye yoga e l'altro no; ciò che è emerso dallo studio è che solo le persone che hanno sperimentato la disciplina hanno riscontrato una riduzione dell'affaticamento oculare e di altri disturbi visivi.

Quindi, se da una parte è vero che non ci sono ancora studi scientifici che dimostrano i benefici dell'eye yoga, dall'altra parte è anche vero che questa pratica può aiutare a ridurre l'affaticamento oculare e altri piccoli fastidi visivi che possono influenzare la nostra qualità della vita.

 

 

Affaticamento, bruciore e rossore oculare sono dei fastidi molto comuni che sono spesso dovuti a stanchezza, allergie o all'eccessiva esposizione ai dispositivi digitali; tuttavia se soffri spesso di questi disturbi ti raccomandiamo di prenotare una visita oculistica e poi di venire nel negozio INV più vicino a te: qui un team di esperti ottici e optometristi saprà aiutarti e consigliarti la soluzione visiva migliore per te.


LEGGI ANCHE:


Restiamo in contatto

Per essere aggiornato su
offerte e news compila il form.
CONFERMO DI AVER PRESO VISIONE DELL’INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI DISPONIBILE SULLA PAGINA PRIVACY POLICY.
SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL